Primo giorno d’autunno

tumblr_msuxrdp91y1rw6gkqo1_500

Dopo tanto tempo, l’autunno mi riporta finalmente con le dita sulla tastiera del mio Pc! Sono tornata qui per salutarvi ancora una volta e per darvi le buone e le cattive notizie.

Prendiamo coraggio e partiamo dalla cattiva notizia.
Ricordate il contest che avevo lanciato lo scorso inverno, “10 words – 5 STORIES”?
E’ con gran dispiacere che ve ne comunico l’annullamento. Purtroppo, nel periodo in cui avrei dovuto dedicarmi alla gestione e scrittura del progetto, ho affrontato due momenti difficili in famiglia che mi hanno privato dell’ispirazione che avrebbe dovuto fare da motore al tutto. Questa sensazione mi impedisce ancora di completare il tutto nel migliore dei modi. E quindi, invece di darvi un prodotto mediocre e “forzato”, preferisco premere il tasto PAUSE e rimandare l’opera a momenti migliori.
Le cinque vincitrici del contest sono già state avvisate questa mattina via mail. Rinnovo le scuse per questo inconveniente e invito loro come tutti voi a leggere il seguito di questo post, poiché – come scriveva J. R. R. Tolkien – “Not all those who wander are lost“.

Ah, finalmente una boccata d’aria fresca: ritorniamo alle buone notizie! 🙂

Il mio primo romanzo Colazione Internazionale è stato scelto dall’Associazione Culturale ATEna (con cui ho organizzato due presentazioni letterarie nel 2014) per un bellissimo progetto letterario che, nella città di Giugliano in Campania, si svolgerà nel corso di un anno coinvolgendo i ragazzi dei licei. Nei prossimi giorni sarà finalmente svelato il titolo dell’iniziativa e tutti i relativi dettagli, che non tarderò a comunicare anche qui sul blog e sugli altri social.

Come ben sapete, convenzionalmente, la fine dell’anno è fissata per il 31 dicembre. Tuttavia, dal mio punto di vista, questi 365 giorni che si rincorrono in continuazione per me si concludono agli inizi di settembre. Quando si ritorna alla quotidianità, alla routine e alla solita frenesia.
Perciò ora e qui annoto il mio primo piccolo, buon proposito per questo nuovo anno: concludere entro dicembre quel “leggendario” romanzo fantasy di cui vi ho parlato in primavera, ormai in dirittura di arrivo, ma bisogno di qualche ultima attenzione.

Detto ciò vi saluto, dandovi appuntamento al prossimo post con le novità sul progetto ATEna e su quello che mi frulla nella testa.
Buona giornata!

D. A.

Se io preferisco tanto l’autunno alla primavera,
è perché in autunno si guarda il cielo — in primavera la terra.
Søren Kierkegaard

Annunci

Informazioni su Daniela Apparente

Writer, reader, gamer, traveler, eater.
Questa voce è stata pubblicata in Avanti tutta: DIARIO DI BORDO, Contest e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...