“L’inizio è là dove si arriva”

“L’inizio è là dove si arriva”, dice Hans Urs von Balthasar.
E noi siamo arrivati al 2015… si ricomincia!

Mi sarebbe piaciuto scrivere già durante i primi giorni dell’anno, tuttavia… mi sono ridotta a oggi per via della sessione invernale d’esami universitari. Ho una tesi di Brand Design da consegnare, 600 pagine da studiare in due settimane e altre 600 da bruciar… ehm, studiare in altre due settimane. Considerando d’essere affetta da un terribile sindrome meglio nota come “IperPrecisione”, mi si prospetta un mesetto di fuoco.
Oltretutto, sto scrivendo il prossimo romanzo. Si, quello di cui vi parlo sempre, su cui aleggia una nota di mistero, alimentata da dettagli come: il guardiano di un faro e un francobollo risalente alla II Guerra Mondiale. E ho persino un elenco composto di una decina di concorsi letterari per racconti brevi a cui mi piacerebbe partecipare, ma dovrò ritenermi fortunata se riuscirò a strapparmi del tempo da dedicare almeno alla metà. L’unica cosa certa, è che non me ne starò con le mani in mano.
Infine, last but not least, posso confidarvi che ci sono stati dei “gorgoglii” editoriali nei miei riguardi che mi fanno ben sperare di essere sulla strada giusta. Perché altrimenti, lo schianto sarà colossale.

In contemporanea, vorrei “tiepidamente” riprendere le attività sul blog.
Tanto per cominciare, aspettatevi una recensione di Sonno, di Haruki Murakami: questo libro è stato un dono dello scorso Natale che, come ogni produzione del mio beneamato Senpai, mi ha colpita al cuore. Intanto sto leggendo, dello stesso autore, Norwegian Wood: inizialmente non era riuscito a catturarmi, forse per via delle tematiche un po’ troppo melense (almeno al principio). Ora invece sono andata avanti con la trama, e… tanto per dire, la scorsa notte ho letto un centinaio di pagine tutto d’un fiato.
Nonostante ciò, dopo Sonno vorrei recensire l’opera di qualche autore diverso. Vedremo. Per ora se la stanno giocando:
– P. Rothfuss
– C. R. Zafòn
– C. Sanchez
Voi per chi tifate?

A proposito di libri: c’è una novità riguardante Colazione Internazionale.
Nel mese di dicembre, il romanzo è stato scelto e donato agli alunni di Primo Liceo del Convitto Nazionale Vittorio Emanuele II di Napoli, dietro decisione del Rettore Dirigente Scolastico E. Mallardo (che ho avuto il piacere di conoscere lo scorso settembre). Non vi dico che gioia sarebbe poter incontrare i ragazzi e parlare con loro: non soltanto di quello che accade nell’appartamento di Perrin’s Lane 16, quanto del sogno di scrivere, dell’impegno necessario e delle difficoltà che si incontrano lungo il cammino. C’è davvero tanto da approfondire e scoprire, a riguardo. Mi farebbe davvero piacere poter rispondere ai dubbi di chi, come me, aspira a lottare per potersi definire uno scrittore a tutti gli effetti e magari – come me al liceo – si sente piuttosto disorientato dal panorama italiano.

Dunque, non mi resta che tenervi aggiornati su ulteriori sviluppi – il mio payoff potrebbe essere: always work in progress (dannato Marketing, stai erodendo il mio povero cervello) – e darvi appuntamento ai prossimi giorni, per il resto del 2015 e oltre!
Dove, potreste chiedervi? Nel posto di sempre: sul blog e sui Social! Facebook, Twitter, Google+, Linkedin, Pinterest, Instagram… e chi più ne ha, ne metta!

Buon pomeriggio, e… buon inizio! 😉

D. A.

Annunci

Informazioni su Daniela Apparente

Writer, reader, gamer, traveler, eater.
Questa voce è stata pubblicata in Avanti tutta: DIARIO DI BORDO e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...