Lucca Comics&Games 2014

E’ durata troppo poco, è finita troppo presto: il Lucca Comics and Games 2014 è stato un evento strepitoso!!!
E’ stata la mia prima volta alla fiera, e devo dire che mi ha lasciata a bocca aperta. L’intera città di Lucca è stata completamente infestata da gente proveniente da tutta Italia – e anche dall’estero! -, accomunata da un’unica grande passione: quella per i fumetti, le animazioni, i videogames e i giochi di ruolo. E diciamocelo, anche la porchetta.

A differenza di Frodo, a me diverte essere presa in ostaggio dai Nazgul!

A differenza di Frodo, a me diverte essere presa in ostaggio dai Nazgul!

Io e il mio prode cavaliere nerd – nonché fotografo :p – siamo approdati a Lucca durante la giornata di venerdì. Ad accoglierci, una città in festa e l’eco delle colonne sonore degli anime trasposte in versione rock metal. Senza contare le migliaia di cosplayers: Asgardiani, mecha e Iron Man in ogni versione, personaggi Ghibli e pirati di OP, nani, zombie e… intere famiglie di Batman, Catwoman e mini-batman al seguito, in aspra competizione con mini-Darth Vader in perfetto stile PoP!

Ci siamo goduti la fiera, saltando di padiglione in padiglione – dalla Japan Town alla Panini e oltre! -, fatto incetta di manga e action figures (a casa con me sono tornati anche un Gatsu di Berserk e un capitano Levi di SNK e NON HO LA PIU’ PALLIDA IDEA DI DOVE PIAZZARLI!) e trangugiato porchetta e ramen per ricaricare gli HP consumati nell’andare avanti e indietro con gli zaini carichi, senza fermarci mai.

Ad aver fatto la differenza, oltre all’organizzazione impeccabile all’interno della fiera e alla civiltà della popolazione e dei visitatori, è stata la presenza di grandi “pennini” asiatici come Masasumi Kakizaki, Masakazu Katsura e il coreano Boichi, senza contare il nostrano Zerocalcare e gli americani Robert Crumb e Gilbert Shelton.

Arriviamo dunque alla giornata di sabato, quando mi sono emozionata più di quanto avrei immaginato nell’incontrare un’altra ospite della fiera: la scrittrice che, dai miei 14 anni in poi, mi ha accompagnato ogni anno con i suoi romanzi fantasy… Licia Troisi!

liciatroisi
E’ la prima ad arrivare sul palco dove si è tenuta la conferenza con altri scrittori (F. Falconi, M. Strukul, V. Santoni, B. Baraldi, L. Patrignani e E. Romero). Purtroppo la foto non è venuta granché, ma se poteste vederla bene notereste che A) hai i capelli BLU e B) è vestita da guerriero, con tanto di corazza a protezione del busto e mantello svolazzante alle spalle. E già questo ti fa venir voglia di stringerle la mano!
Spigliata, allegra, sveglia, l’impressione è ottima. Quasi tutte le domande dal pubblico sono per lei, chiaro segno che Nihal ha lasciato un segno indelebile nella generazione (la mia) che è stata investita in pieno dalla guerra contro il Tiranno e le altre tribolazioni patite dalle terre del Mondo Emerso. Sono riuscita a strapparle un autografo e a regalarle il mio romanzo, ringraziandola per avermi regalato non solo tante emozioni, ma anche il desiderio di scrivere, con la speranza – l’ambizione – che… un giorno, in un’altra dimensione magari, possa essere seduta a una conferenza del genere proprio accanto a lei.

20141103_12070120141103_120648

Tra proiezioni gratuite di film e animazioni giapponesi, scenografie mozzafiato ispirate ai videogames – come la Villa degli Assassini della Ubisoft – e tornei di League of Legends, posso dire con certezza che il Lucca Comics and Games fa girare la testa, di brutto proprio.

Se anche voi amate questo mondo, non perdetevela il prossimo anno! E se siete dei curiosoni… ficcate il naso nell’album di foto scattate alla fiera: la trovate nell’album condiviso sulla pagina FB di Colazione Internazionale!

Annunci

Informazioni su Daniela Apparente

Writer, reader, gamer, traveler, eater.
Questa voce è stata pubblicata in Avanti tutta: DIARIO DI BORDO, Curiosità Internazionali e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Lucca Comics&Games 2014

  1. C.♪ ha detto:

    Sappi solo che ti invidio da morireeeee!!!!!
    Deve essere stata una bellissima esperienza,io al Comicon mi emoziono ogni anno sempre come se fosse il primo,quindi posso solo provare a immaginare cosa sia andare al Lucca Comics!
    Bacioni Dany!Tua C.!
    http://fashionismyonlygod.blogspot.it/2014/11/pink.html

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...