Eh già, ci vuole coraggio.

Stamattina riflettevo su una frase che mi è stata detta la sera del 19 ottobre, poco prima della fine della presentazione letteraria tenutasi a Giugliano: “ci vuole davvero coraggio per scrivere un libro“. Qualcuno dovrebbe incidere queste parole su una stele di marmo, perchè è vero, di coraggio ce ne vuole parecchio. Come diceva Yeats, e prima ancora Delmore Schwartz, “in dreams begin responsibilities“: i sogni, le aspirazioni, comportano responsabilità. Non vi venga in mente di posare la penna su un foglio – o le dita su una tastiera – , battere mezzo capitolo di una storia ancora acerba e gorgogliante e… fermarvi.

Essere a metà non è mai un bene e, se fate l’errore di non proseguire, rimarrete per sempre in questa sorta di limbo che vi impedirà di cimentarvi seriamente in un’esperienza del genere. Un’esperienza che, credetemi, non vorreste perdervi. Perché scrivere ci cambia, inevitabilmente e impercettibilmente, consentendo di non essere diversi da sé stessi. Intendiamoci: non è fare la muta, ma evoluzione.

Perciò, senza dilungarmi oltre, vi dico a che conclusione sono giunta: ci vuole davvero coraggio per NON scrivere un libro. Pensate a tutto quello che vi state perdendo, l’evoluzione. La vista che arriva più lontano di quanto immaginereste, l’udito in grado di percepire la danza delle foglie d’autunno nel trambusto del traffico cittadino, il profumo del caffè che sa d’inchiostro, e la carta. La carta, che somiglia sempre più alla pelle di un vecchio, una persona che ne ha viste di generazioni, e ne conserva di cicatrici. Se amate scrivere, se amate le storie, vorreste davvero privarvi di un’esperienza del genere?

Ci vuole coraggio a scrivere. Ci vuole ancora più coraggio a non farlo 🙂

tumblr_ldughnCauK1qcuvk8o1_500_large

Annunci

Informazioni su Daniela Apparente

Writer, reader, gamer, traveler, eater.
Questa voce è stata pubblicata in Avanti tutta: DIARIO DI BORDO e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...